venerdì, marzo 25, 2005

Fuffa in aumento

se siete di cattivo umore, se non avete niente da fare, se il vostro capo è un coglione, se vi volete fare quattro risate, ascoltatevi il discorso che il sindaco di contursi terme ha fatto al matrimonio del nipote, a tutto volume . ai non campani consiglio di leggere il testo, giusto per essere sicuri di non perdersi nulla!

martedì, marzo 22, 2005

God save the Queen

nacque tra prati fioriti e verdi vallate, trascorse un'infanzia serena e crebbe protetta tra le mura di costosi collegi. i suoi capelli color dell'oro brillavano al sole mentre cavalcava attraverso boschi e foreste, senza temere che qualche ramoscello dispettoso le sciupasse la bellezza del viso, che del resto, non aveva (la bellezza, non il viso, quello ce l'aveva eccome, una bella faccia di b...ronzino già da allora). fu prorpio al ritorno da una di queste cavalcate che trafisse il cuore del principe, che cadde ai suoi piedi.
La regina non approvava l'unione e con un magico sortilegio di carte bollate mandò il principe per il mare.
Egli partì.
lei sposò un altro.
lui tornò e si ricordò di lei, ma ormai per loro sembrava tutto perduto.
una simile trama da tristano e isotta imporrebbe omicidio/suicidio dei protagonisti con grande contrizione degli altri personaggi e cordoglio del pubblico, ma invece no! siamo o non siamo nel 21esimo secolo?
e dunque eccola di nuovo qui, la vera icona femminista del millennio, che unisce in sè cenerentola e margaret fuller, e ottiene finalmente pari diritti, in barba alla regina matrigna.

martedì, marzo 15, 2005

BACK IN ROME

cari miei, ce l'ho fatta! sono di nuovo davanti al pc, dopo aver passato una settimana in francia a coltivare lo spririto aziendale.
non chiedetemi resoconti, cose così dolorose vanno rimosse il prima possibile, se si vuole avere una minima speranza di non perdere l'equilibrio psichico che peraltro, nel mio caso, è già piuttosto squilibrato di suo.
vi dirò solo che il primo giorno eravamo tutti contenti di esserci rivisti, e l'ultimo eravamo altrettanto contenti di sapere che non ci rivedremo fino all'anno prossimo, e che se siamo abbastanza furbi ci licenziamo prima, così ci risparmiamo lo strazio.
in più è dal 5 marzo che non vedo un tiggì e non leggo un quotidiano, dunque non ho idea di cosa stia sucedendo nel mondo, ma sapere che succede comunque, e in più non me ne frega nulla, mi dona una certa qual serenità interiore davvero senza pari!

venerdì, marzo 04, 2005

il caos è cresciuto

non ho più 25 anni.
in realtà non li ho più da un pezzo, ma fino a ieri mi dispiaceva molto pensarlo.
oggi no.
oggi ho trent'anni.
oggi è una giornata bellissima anche se fuori piove.
oggi sono bellissima anche io. Me ne sono accorta quando mi sono specchiata negli occhi innamorati del mio compagno.
poi mi sono specchiata in bagno, e ho deciso che qualcuno qui potrebbe anche decidersi a fare qualcosa per questi strabenedettissimi capelli crespi! insomma, dovranno sbrigarsi, altrimenti sarò costretta a rivolgermi a lui, il gattopardo di torre del greco, integerrimo nonchè efficacissimo mago, che o mi fà un filtro d'amore resistente all'umidità, o mi dice che lozione si mette la clerici nei ricci, che sono l'unica cosa che ha addosso che sta ferma!!!
bando alle ciance, o meglio, passiamo agli inviti che sono stati già banditi qualche giorno fa e entriamo nel vivo della questione: ho organizzato una festa.
in realtà non ho organizzato una cippa, ma gli invitati ancora non lo sanno! essi sono, in ordine di apparizione:

la rossa. da quando si è trasferita nell'est europeo non la vedo più così spesso, ma se si fa 3 ore di volo per venire da me, merita senz'altro una menzione speciale come migliore amica della serata.

il biondo. quando l'incontrai, qualche anno fa, in un'aula universitaria, pensò che fossi completamente pazza. lo pensa ancora oggi, ma ora mi vuole anche un sacco di bene, per cui intrepido e incurante delle nevi calerà dagli abruzzi per partecipare alla mia non festa.

la bionda. è nata e crescituta a salerno come me, ma da quando si è fidanzata e vive a bologna la sua metà svedese (sennò come faceva a eesre così bionda e meridionale contemporaneamente?)ha decisamente preso il sopravvento!

la bruna. lei il problema dei capelli ricci lo ha risolto alla radice. li stira da quando abbiamo finito il liceo e da allora nessuno può dire di non averla sempre vista coiffata alla perfezione.
persino in spiaggia. dopo il bagno.


la compagna di banco. mi ha sopportata per tutto il liceo, come le altre di cui sopra del resto, solo che lei la costringevo a portare i libri (sic!). il rosa è dovuto non alla tinta dei capelli (al giorno d'oggi non si mai), ma al colore della montatura degli occhiali che aveva il primo giorno di scuola. ora porta le lentine.

il migliore amico. di lui sapete già tutto, o se non lo sapete, leggete i suoi post, sono sicuramente più belli dei miei, in più sono uno dei suoi argomenti di conversazione preferiti.

questi simpaticissimi personaggi, con aerei, treni e autobus si accollano tutti tre ore di viaggio a testa per raggiungermi. dunque ora interrompo il post così gli faccio un po' di spesa per stasera!! nel pomeriggio aggiornamenti sui personaggi romani (di adozione e non) che pure interverranno alla kermesse (si scrive cosi?)

ore 13.26

la spesa non l'ho ancora fatta, e il disordine della casa ha raggiunto livelli entropici da universo in espansione, ma mi prendo altri cinque minuti per introurre altri personaggi:

la sposa. anche lei fa parte del club "liceali forever", ma, seguendo le orme della rossa, sta per convolare a giuste nozze, di cui testimonierò, non foss'altro per assicurarmi che il suo "omo"se la sposi davvero! stasera purtroppo sarà assente per malattia, ma sono sicura che troverà il modo di partecipare all'a serata, almeno per telefono.

il marito della sposa. ci ho provato ad invitarlo comunque, ma pare che la dolce metà abbia bisogno di qualcuno che le tenga le pezze in fronte!!!

libellula e la sua foglia di ninfea. li ho conosciuti in coppia, e non li conosco ancora abbastanza per inrodurveli separatamente, ma posso dirvi che lei è la migliore amica del mio uomo, per cui deve essere sicuramente simpaticissima come sembra, e avrà molte altre qualità che non ho ancora scoperto. di lui (la foglia!!) so molto poco, ma se lei sceglie i fidanzati come sceglie gli amici, deve essere perlomeno fuori dal comune. sono due snowbordisti sfegatati però, vedere per credere

giovedì, marzo 03, 2005

senza titolo

lo so, il blog non lo aggiorno mai. ma capitemi, ormai cominciava a sembrare la pagina degli annunci mortuari del corriere della sera! insomma, nell'ultima settimana, sono defunti, nell'ordine: il fondatore di CL (lo so era più vecchio di matusalemme, ma credo abbia fatto molti più danni!!), il buon gusto (i vestiti della clerici sono davvero letali) e castagna (quanti di voi non hanno mai pensato, almeno una volta di mandare stranamore allo stronzo/a di turno?). ma una menzione speciale va a matilde, la mia gatta, che dopo 21 (ventuno, si,ventuno) anni di onorata carriera, fatta di fusa (opportunistiche), agguati (pericolosissimi), morsi (dolorosissimi) e innumerevoli graffi, ci ha lasciati. venerdì scorso. questa perdita lascerà sempre dentro di me una cicatrice invisibile...e molte altre visibili fuori.
lo so, invece che di una gatta pare che stia parlando della tigre della malesia. no cari miei, quella era molto più mansueta.
da domani però solo belle notizie.
domani compio trent'anni.

venerdì, febbraio 25, 2005

MAY GAY!!

oggi ringrazio lui per aver menzionato il sito di gay TV, dove, tra L'angolo del giardiniere e quello del sessuologo, c'era anche il link a questo manuale inteso suppongo a sfatare qualunque pregiudizio sia possibile avere sul mondo gaio.
in particolare vi è una guida per capire se l'uomo dei vostri sogni sia gay o meno. pare che il punto di vista da cui parte sia che, tra una marea di ragazzi ipergriffati e lampadati, sia ormai difficile stabilire chi è gay e chi no, quindi giù con una serie di consigli su come sgamare comportamenti impercettibili eppure inequivocabili, che ci possano condurre ad una sicura identificazione dei gusti sessuali del tipo in esame.
ebbene, seppure la sottoscritta sia convinta che in giro ce ne siano ancora parecchie come lei, convinte che uomini appartenenti alle categorie dei cavallerizzi biondi, animalisti ricchi e attori boni possano desiderare di fare loro la corte, sono pure convinta del fatto che esse, le ingenue, non si spiegheranno mai perchè continuino a rimanere sole.
ebbene care amiche cresciute a manga giapponesi, se proprio non vi siete mai chieste perchè actarus non abbia mai baciato venusia invece di passare tanto tampo con alcor, e non vi siete mai sorprese del fatto che abel e arthur non si siano mai trombati giorgy... ebbene! proprio voi non dovreste dare ascolto ai consigli di questo joshua neumar! vi trarrebbero solamente in inganno, facendovi precipitare in un vortice di dubbi e perplessità, e inoltre vi costringerebbe a guardare con occhi troppo attenti i ragazzi in metropolitana, per cercare di scoprire di quanto è spesso l'elastico delle loro mutande CK o D&G.
perchè vedete mie care, tanto è inutile,un eterosessuale vero non se le compra le mutande firmate.
un eterosessuale vero non se le compra nemmeno più le mutande.
infatti, essendo uno degli ultimi rimasti sulla terra, è troppo impegnato con le 10 amanti che se lo contendono, per avere anche solo il tempo di indossarle.

martedì, febbraio 22, 2005

food and drug administration

no, non vi parlerò degli ultimi test sull'uomo che l' FDA sta conducendo per stabilire se il ketchup dei fast food è più teratogeno del talidomide. no, sarebbe troppo banale e la risposta scontata. invece vi racconterò di come, in vista del meeting aziendale cui dovrò partecipare dal 6 al 11 marzo, la tipa che si occupa dell'organizzazione, si sia amabilmente preoccupata di informarsi sul cibo che intenderemo consumare in tale momento.
in pratica ha mandato un file excel, con elencati i 10 tipi diversi di sandwich disponibili. ci chiede poi di mettere una crocetta in corrispondenza del tipo preferito. uno al giorno.
no, non siamo in 500, siamo solo 40 partecipanti, ma che volete, mica si può rischiare di mettere in crisi il catering chiedendo di allestire un normalissimo buffet!!! ora la domanda è: indovinate la NAZIONALITA' dell'organizzatrice di cui sopra....

fuffa

beh, se non è fuffa questa...però è una fuffa bellissima, no?

gotham singing

cari lettori ( e caro peppone ) giusto per fare il punto, non ho mai votato a destra, anche se ammetto che dopo aver votato per lui il dubbio mi è venuto. in compenso sto cominciando a stancarmi della sinistra, che abbonda di santi, mentre gli eroi se ne vanno a forza italia.
lo so, non è abbastanza trash per apparire su questo blog, non quanto lui almeno, ma uno che beve whisky con tanta passione "ma solo fino al terzo gallone, che poi ci scappa la rissa" e che poi va a ingrassare le fila del nemico (lui si che deve essere igienista fino all'osso!!) mi immalinconisce un po'.
ma, comunque, siamo ottimisti! voglio dire, in un mese dove loro annunciano il matrimonio e io trovo un Fidanzato degno di questo nome, magari arriveranno i miei supereroi preferiti e metteranno tutto al posto giusto. o no?